Posted by: tonuzzu | 28/04/2010

Tutto il lavoro creativo é derivato

Antefactum o (da dove nacque il proposito):

Percorro la navata di destra della Catedrale di Santa Maria del Mar. I led rossi scorrono su un distributore automatico di ceri.

Votive candle-3 euros-only coins

Metto le mie tre monete, il silenzio é sufficiente per far risuonare la lega di metalli dentro la scatola. Altri ceri ardono, sono smunti, alcuni obsoleti. Mi accorgo che é stato facile accendere il mio  con gli altri che mi davano la loro luce.  Perdo la luce del cero nel momento stesso in cui l’ accendo, forse avevo solo immaginato il mio contributo luminoso.  Non noto l’ altare piú luminoso di prima.   Non sono piu´capace di riapropiarmi di quella luce.  L’ unico modo per riafferrare quel fuoco espandibile ed espanso é spegnere il cero. Che arda il cero insieme agli altri. Ho giá dato le spalle al nazareno che agonizza, sono fuori dal tempio, la piazza, il sole.

Il proposito

L’ intera storia della cultura umana si evolve (meglio muta) attraverso la copia e soprattutto facendo piccole, piccolissime trasformazioni ad ogni replica.I contenuti nel web sono come la luce del cero non appartengono a nessuno, sono come tuo figlio che non ti appartine, sono come tua moglie che non ti appartiene, sono  come l’ acqua che non ti appartiene.  Se l’ acqua scorre fiorisce la vita, se l’ acqua stagna sará un galleggiare di cadaveri di pesci e sciami di zanzare.

Il post-proposito

Il controllo del copyright non si estende solo alla copia letterale, ma anche alle cosidette “opere derivate”. Ciò ha portato alla censura su grande scala. Ad esempio, il film tedesco Nosferatu è stato considerato un lavoro derivato da Dracula e dei giudici hanno ordinato la distruzione di tutte le copie.  La copia è il motore del progresso culturale. Non è un furto.  E ‘, infatti, molto bella, e conduce ad una diversità culturale che ispira. Il copyright é come portarsi il cero a casa dopo averlo acceso al santo.


Lyrics

Copying is not theft.
Stealing a thing leaves one less left
Copying it makes one thing more;
that’s what copying’s for.

Copying is not theft.
If I copy yours you have it too
One for me and one for you
That’s what copies can do

If I steal your bicycle
you have to take the bus,
but if I just copy it
there’s one for each of us!

Making more of a thing,
that is what we call “copying”
Sharing ideas with everyone
That’s why copying
is
FUN!


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Categories

%d bloggers like this: