Posted by: tonuzzu | 29/12/2009

Un leone chiamato Cristiano

Con una storia saluto il mio 2009.

“…we are not much different in fact to many other forms of animal life; and it is because of subtle human conditioning — not the actual facts — that we are raised to believe there is a wide gap between what is human and what is animal.”

Gareth Patterson, Last of the Free (1994)

Christian fu separato dai suoi genitori in tenera età e messo in vendita in un grande magazzino di Londra. Mamma leonessa veniva dallo zoo di Gerusalemme e papa leone da quello di  Rotterdam.  Anthony e John trovarono il piccolo cucciolo di leone in una gabbia di Harrods. Se ne  innamorarono subito . Racimolarono i soldi  aiutati dalle loro rispettive fidanzate, lo comprarono che aveva poche settimane e lo portarono a casa.  Il legame che si sviluppò tra i tre é ancora una gioia per gli occhi, un miracolo di etologia. Christian crebbe, nessun giardino  fu più  sufficiente per le sue necessità. Un giorno i due ragazzi incontrano casualmente  Bill Travers (che aveva recitato nel film Born Free), che ebbe l’idea di inviare Christian in Africa per vivere come un leone selvaggio. Bill Travers contattatò George Adamson per pianificare il progetto, con  l’idea di fare un film documentario di tutta questa storia per coprire le spese. Queste immagini sono state girate un anno dopo che Anthony e John avevano visto partire il  piccolo Christian per il Kenya. Christian aveva imparato intanto ad uccidere, a lottare ed a fare branco. Il ponte tra uomo ed animale resistette al nuovo apprendimento nella savana.  Questo é quello che successe:


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Categories

%d bloggers like this: