Posted by: tonuzzu | 12/12/2008

Junkspace vs mummificazione: 1 round

Chi aveva, chi ha, chi avrà ragione sui possibili esiti antropologici degli effetti della televisione? Aldous Huxley sarebbe stato quindi più lungimirante di George Orwell? Secondo quanto sosteneva anni fa Neil Postman in Divertirsi da morire (Longanesi, 1986): ” Huxley e Orwell non avevano profetizzato le stesse cose. Orwell immagina che saremo sopraffatti da un dittatore. Nella visione di Huxley non sarà il grande fratello a toglierci l’autonomia, la cultura e la storia. La gente sarà felice di essere oppressa e adorerà la tecnologia che libera dalla fatica di pensare.
Orwell temeva che i libri sarebbero stati banditi; Huxley non che i libri fossero vietati, ma che non ci fosse più nessuno desideroso di leggerli. Orwell temeva coloro che ci avrebbero privati delle informazioni; Huxley quelli che ce ne avrebbero date troppe, fino a ridurci alla passività e all’egoismo. [ In breve, Orwell temeva che saremmo stati distrutti da ciò che o diamo, Huxley da ciò che amiamo].


Responses

  1. bellino il video no? cedo che ti ha ispirato a uno dei tuoi saggi! ma lo hai riconosciuto? é Ihab!!

  2. davvero é Ihab?


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Categories

%d bloggers like this: